"Da nuovi proventi sostenibilità spesa"

Basilicata
@ANSA
d5ab8005850f5798982931715e4d1e01

L'intervento del governatore lucano alla Corte dei Conti

(ANSA) - POTENZA, 4 LUG - La Regione Basilicata, "in considerazione delle scadenze correlate alle vicende economiche, si troverà a rinegoziare gli accordi sulle estrazioni petrolifere: le ricadute che ne potranno derivare sul versante dell'incremento delle entrate in bilancio potranno essere suscettibili di generare la stabilizzazione e la conseguente riqualificazione e sostenibilità della spesa sul versante degli investimenti". Lo ha detto il presidente della Regione, Vito Bardi, intervenendo oggi nel corso dell'udienza della Corte dei conti. Il governatore lucano ha poi spiegato che è necessaria una "maggiore responsabilizzazione in ordine alla necessità alla programmazione per l'utilizzo dei fondi comunitari".
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.