Ai domiciliari con l'hascisc: arrestato

Basilicata
potenza

A Venosa un uomo di 30 anni aveva due panetti della sostanza

(ANSA) - VENOSA (POTENZA), 7 MAG - Un uomo di 30 anni, di Venosa (Potenza), è stato trasferito dagli arresti domiciliari al carcere di Potenza dai Carabinieri dopo che in casa sua i militari hanno trovato 170 grammi di hascisc. L'uomo è accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, tentata evasione, lesioni personali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.