Furti rame: due arresti a Ferrandina

Basilicata
potenza

Fermati in flagranza di reato nella zona industriale

(ANSA) - MATERA, 20 MAR - Con l'accusa di furto aggravato di cavi di energia elettrica, nella zona industriale di Ferrandina (Potenza), un uomo e una donna - di 50 e 47 anni, entrambi della provincia di Lecce e con precedenti penali - sono stati arrestati in flagranza di reato e posti ai domiciliari dai Carabinieri. I militari della Compagnia di Pisticci (Matera) li hanno fermati poco dopo il furto, da alcuni tralicci di una cabina primaria Enel, di circa 2,5 quintali di cavi rame.
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.