Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Uici, per futuro Braille cambiare scuola

@ANSA
1' di lettura

A Matera si è conclusa la XII 'Giornata nazionale'

(ANSA) - MATERA, 21 FEB - "Cambiare la scuola deve essere l'appuntamento per il presente e il futuro del Braille": lo ha detto il presidente nazionale dell'Uici (Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti), Mario Barbuto, a conclusione della XII Giornata nazionale del Braille che si è tenuta a Matera.
    "Credo che il Braille - ha aggiunto - si porti dietro una sorta di maledizione sin dalle sue origini poiché chi lo osteggiava lo riteneva segregante. Per imparare a leggere e scrivere, il Braille è invece un indispensabile e insostituibile strumento di conoscenza e di cultura".
   

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"