Risultati elezioni Toscana, vince Eugenio Giani del centrosinistra

Politica
©Ansa

Il candidato del centrosinistra ha ottenuto il 48,62% ed è il nuovo governatore. Battuta la principale sfidante, Susanna Ceccardi del centrodestra, che ha preso il 40,46%. Terza Irene Galletti del M5s

Eugenio Giani (CHI È) ha vinto le elezioni regionali in Toscana. Sarà lui il nuovo governatore toscano, succedendo a Enrico Rossi. Il centrosinistra dunque mantiena il controllo dalla Regione, con Giani che ha ottenuto il 48,62% delle preferenze. Sconfitta la principale sfidante, Susanna Ceccardi del centrodestra, che si è fermata al 40,46% dei voti. Terza la candidata del M5s Irene Galletti con il 6,4%. Staccati gli altri candidati: Tommaso Fattori ha preso il 2,23%, Salvatore Catello lo 0,96%, Marco Barzanti lo 0,9% e Tiziana Vigni lo 0,43%. L'affluenza è stata del 62,6%.

 

Il 20 e il 21 settembre, dunque, i cittadini toscani hanno scelto il nuovo governatore e rinnovato il consiglio regionale. In Toscana, come in tutta Italia, contestualmente, gli elettori si sono espressi per il referendum costituzionale confermativo relativo alla riduzione del numero dei parlamentari e, parte di loro, anche per le Comunali (GLI AGGIORNAMENTI SUL VOTO IN DIRETTA - LA MAPPA ELETTORALE DELLA TOSCANA - LO SPECIALE ELEZIONI).

Chi erano i candidati

vedi anche

La mappa elettorale della Toscana

Ecco in ordine alfabetico chi erano i sette candidati alla presidenza della Regione Toscana: Marco Barzanti, sostenuto da Partito Comunista Italiano; Salvatore Catello (Partito Comunista); Susanna Ceccardi (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Toscana Civica); Tommaso Fattori (Sì Toscana a Sinistra); Irene Galletti (Movimento 5 Stelle); Eugenio Giani (Partito Democratico, Italia Viva-+Europa, Europa Verde, Sinistra Civica Ecologista e Orgoglio Toscana, Svolta!); Tiziana Vigni (Movimento 3V).

Lo scrutinio nelle altre regioni

In Puglia, Emiliano sconfigge Fitto. In Liguria, Toti ottiene il secondo mandato, così come De Luca in CampaniaIn Veneto, confermato Zaia e nelle Marche vince Acquaroli. In Valle d'Aosta, Lega primo partito.

Politica: I più letti