Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Il M5S torna in piazza, a Roma la manifestazione contro i vitalizi

I TITOLI DELLE 18 DI SKY TG24 DEL 15 FEBBRAIO

3' di lettura

L’evento, ha detto Crimi, “non ha nulla a che vedere con il governo. Riguarda una nostra battaglia storica”. Intervento di Di Maio, alla prima apparizione di peso dopo le dimissioni da capo del Movimento. In piazza a La Spezia anche le Sardine. AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Il M5S torna in piazza. Oggi alle 14 è iniziata, a Roma, la manifestazione contro i vitalizi dei parlamentari (COSA SONO E COME SI CALCOLANOSEGUI LA DIRETTA - FOTO). Si tratta di una delle battaglie anticasta più antiche del Movimento. Dopo il flop alle Regionali in Emilia Romagna e con alle spalle la partecipazione in due governi, l’evento è il primo di peso a cui partecipa Luigi Di Maio, ex capo politico che si è dimesso. Il ministro degli Esteri, a piazza Santi Apostoli, non fa il discorso di chiusura - che spetta al nuovo leader, Vito Crimi - ma è in programma un suo intervento dal palco. Secondo indiscrezioni, in un momento già complicato per la maggioranza, potrebbe attaccare duro Matteo Renzi e Italia Viva. Intanto, per oggi è in programma anche la manifestazione delle Sardine a La Spezia (alle 16 in piazza Cavour).

Crimi: “Manifestazione riguarda una nostra battaglia storica”

Tornando al M5S, Crimi ha assicurato: "La manifestazione non ha nulla a che vedere con il governo. Riguarda una nostra battaglia storica. Vogliamo denunciare pubblicamente il tentativo da parte di alcuni ex parlamentari di riappropriarsi di un privilegio, il vitalizio, che come promesso abbiamo abolito”. Sembra che la scaletta della manifestazione abbia provocato litigi nel Movimento per tutta la settimana, ma - dopo le ultime tensioni interne - l'obiettivo è mostrare unità di fronte agli avversari e ai critici. "Le provocazioni non ci interessano. Quello che ora mi sta più a cuore è l'unità, nell'interesse dei cittadini", ha detto il senatore Crimi.

Gli interventi dal palco

Tra i membri dell’esecutivo, oltre a Di Maio, salgono sul palco Riccardo Fraccaro e la ministra Nunzia Catalfo. Tra gli altri, interviene il vice presidente dell’Europarlamento Fabio Massimo Castaldo. Sul fronte parlamentare, ci sono il capogruppo al Senato Gianluca Perilli, il vice capogruppo alla Camera Riccardo Ricciardi, la senatrice Elvira Evangelista, le vice presidenti della Camera e del Senato Maria Edera Spadoni e Paola Taverna. Quest’ultima si annuncia protagonista, con un intervento dal palco e, nei fatti, la possibile candidatura a nuovo capo politico, in vista degli Stati generali M5S (che potrebbero essere anticipati al 15 o al 22 marzo). "Preparate l'elmetto!", ha suonato la carica Taverna, "saremo di nuovo, tutti insieme, contro la casta".

La manifestazione delle Sardine

In piazza oggi anche le Sardine (CHI SONO). Tina, "la sardina gigante di piazza San Giovanni, nuoterà da Vicenza fino a Lecce percorrendo l'Italia intera e facendo tappa nelle regioni che saranno chiamate al voto", hanno annunciato nei giorni scorsi. "La staffetta – hanno aggiunto – sarà il simbolo di unità tra Nord e Sud, un grido verso tutte le divisioni strumentali create tra i diversi luoghi d'Italia". La prima tappa è, appunto, a La Spezia e a Fivizzano, in provincia di Massa Carrara. Domenica, poi, le Sardine saranno dalle 17 alle 19 a Roma, nella stessa piazza del M5S.

Data ultima modifica 15 febbraio 2020 ore 14:24

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"