Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Manovra, divisi sul fisco ma resta Quota 100. Tetto per i contanti e carcere agli evasori

Il Consiglio dei ministri, fissato alle 21, è iniziato alle 23. Poi all'alba l'annuncio: via libera "salvo intese" alla manovra. Conte: "Evitato l'aumento dell'Iva". QUI LE ULTIME NOTIZIE

Leggi tutto
1 nuovo post

Manovra, Salvini: massacra autonomi, danno a economia italiana


"E' sbagliato massacrare i lavoratori autonomi nella manovra economica, è un danno incredibile all'economia italiana, in cui il 94% delle aziende hanno meno di 9 dipendenti". 
- di Redazione Sky Tg24

Manovra, Renzi a Salvini: "Quota 100 prende 20 miliardi in 3 anni"

 
"Io sarei per non confermare Quota 100, ma temo che verrà confermata. Mio zio fa il vigile urbano e vorrebbe andare prima in pensione con Quota 100. Quelli come mio zio portano via 4 miliardi nell'anno appena trascorso, venti miliardi in tre anni e io vorrei che quei soldi fossero dati in busta paga ai lavoratori, alle famiglie e non a mio zio per andare prima in pensione". 
- di Redazione Sky Tg24

Ecco alcune delle ipotesi in esame al Cdm di questa sera:

 
- di Redazione Sky Tg24

Bozza dl fisco: stop esenzione Iva ad autoscuole

Le scuole guida saranno escluse dall'esenzione dell'Iva. Lo prevede la bozza del dl fiscale. La norma, con cui l'Italia si adegua a una sentenza della Corte di giustizia Ue, entrerà in vigore dal 1 gennaio 2020 e non sarà retroattiva. Alle autoscuole verrà applicata l'aliquota Iva al 22%: il recupero di gettito, tenuto conto anche dell'effetto dovuto all'Iva attualmente non detratta per il pro-rata, è stimato in 66 milioni di euro su base annua.
- di Chiara Piotto

Conte: "In manovra tasse non aumentano, le ridurremo"

"Puntiamo a una sensibile riduzione della pressione fiscale aggredendo l'evasione e aumentando i soldi in busta paga ai lavoratori", ha detto il premier Conte da Tirana. "Interverremo anche per l'abolizione dei super ticket. Salvini ha fatto i conti solo con le sue convenienze politiche, ma ha dimenticato gli italiani. Poteva fare la flat tax, ma ha scelto di fuggire dalle sue responsabilità. Le tasse ora le abbasserò io". 
- di Chiara Piotto

Conte: "Manovra non è campo bandierine partiti"

"Non vedo rischi per la stabilità del governo. Ma al contempo non permetterò che questa manovra sia terreno di scontro tra le forze politiche, questa manovra non è un campo dove piazzare la bandierina del proprio partito. Questa manovra è solo e soltanto del e per il Paese. Chi pensa di mettere le mani su questa manovra per farne la propria campagna elettorale, si sbaglia".  Lo dice il premier Giuseppe
Conte conversando con l'Ansa a Tirana e rispondendo a chi gli chiede, nel giorno del confronto tra i due, se Renzi e Salvini possano destabilizzare il governo.
- di Chiara Piotto

Ancora in discussione norma su carcere agli evasori

Prosegue il braccio di ferro nella maggioranza sul tema del carcere agli evasori. Il M5s chiede di inserire la norma nel decreto fiscale, ma la discussione sarebbe ancora aperta. Al momento la bozza del decreto contiene il titolo e non il testo della norma. Ma continua a opporsi chi, come il Pd, chiede che l'inasprimento delle pene per gli evasori venga inserito in un disegno di legge ad hoc, collegato alla manovra. E' questo uno dei nodi ancora irrisolti.
- di Chiara Piotto

Bozza dl fisco: multe a commercianti che rifiutano carte

Arrivano le sanzioni per i commercianti che non accettano i pagamenti con carte. Lo prevede la bozza del decreto fiscale collegato alla manovra. La sanzione prevista è di 30 euro, aumentata del 4% del valore della transazione per la quale sia stata rifiutata l'accettazione del pagamento con carte. 
- di Chiara Piotto

Plastic tax, dagli incentivi alle multe, un trend globale

- di Chiara Piotto

Di Maio: "Abbiamo difeso quota 100, resta intatta"

"Per quanto riguarda le famiglie, che per noi sono uno dei pilastri fondamentali", scrive ancora il ministro Di Maio su Facebook, "volevamo stanziare i primi fondi per l'assegno unico e lo abbiamo fatto. Parliamo di mezzo miliardo. Avevamo detto che avremmo abolito il superticket sanitario e così sarà. Avevamo detto che avremmo difeso Quota 100 e lo abbiamo fatto: resterà intatta. Avevamo detto che avremmo anticipato di un anno la deducibilità Imu sui capannoni al 100% al 2022, migliorando il decreto crescita, e lo abbiamo fatto. E c'è un'altra buona notizia: il taglio del cuneo fiscale".
- di Chiara Piotto

Di Maio: "Nella manovra no nuove tasse"

Nella manovra "non ci saranno nuove tasse, nemmeno quelle sulle sim telefoniche". Lo scrive il ministro degli Esteri Luigi Di Maio su Facebook. Il capo del M5s elenca "11 miliardi in più per i prossimi tre anni" sull'ambiente, "mezzo miliardo" per l'assegno unico alle famiglie, l'abolizione del superticket sanitario, la difesa della Quota 100 che "resterà intatta", l'anticipo di un anno della deducibilità Imu sui capannoni al 100% al 2022, e il taglio del cuneo fiscale. 
- di Chiara Piotto

Bozza dl fisco: stretta Inps ma non vale per coperture

Arriva la stretta anche sulle compensazioni Inps e Inail ma non servirà come copertura per la manovra. Secondo l'ultima bozza del decreto fiscale, infatti, Inps e Inail avvieranno una "cooperazione rafforzata" con l'Agenzia delle Entrate, cui potranno "inviare segnalazioni qualificate" su operazioni "a rischio", e si introducono anche "sanzioni" se viene individuato "il tentativo compensare crediti inutilizzabili". A queste misure però, si legge nella relazione tecnica, "per ragioni di prudenza, non vengono ascritti effetti finanziari positivi". 
- di Chiara Piotto

Conte: taglio cuneo fiscale tutto per lavoratori

- di Chiara Piotto

Manovra, il governo trova 3 miliardi ma restano nodi misure

- di Chiara Piotto

Ordine del giorno prevede solo Documento per Ue

Compare solo il Documento programmatico di bilancio all'ordine del giorno del Consiglio dei ministri convocato questa sera a Palazzo Chigi. Si tratta del documento che il governo deve inviare all'Unione europea entro la mezzanotte di oggi. A quanto si apprende, nell'odg ad ora non rientrano né la legge di bilancio, né il decreto fiscale, che potrebbero ricevere il via libera formale in una riunione successiva. 
- di Chiara Piotto

Bozza dl fisco: slitta a 2021 obbligo e-fattura per medici

Slitta al 2021 l'obbligo di fatturazione elettronica per i medici. Lo prevede la bozza del dl fiscale che estende all'anno 2020 la disciplina transitoria prevista per i soggetti che inviano i dati al Sistema Tessera Sanitaria ai fini dell'elaborazione della dichiarazione precompilata. 
- di Chiara Piotto

Assente testo norma su reati tributari in bozza dl

Nella bozza del dl fiscale collegato alla manovra compare il titolo della norma per modificare la legge sui reati tributari ma è assente il testo della misura. La norma, ancora da scrivere, dovrebbe contenere la stretta sul carcere per gli evasori - chiesta dal Movimento cinque stelle - su cui non c'è ancora accordo nella maggioranza. 
- di Chiara Piotto

Bozza dl fisco: precompilata Iva parte dal 2021

L'Agenzia delle entrate elaborerà la precompilata Iva "a partire dai dati del 2021". E' quanto scritto nella bozza di decreto fiscale che sposta "al secondo semestre del 2020 l'avvio del processo che prevede la predisposizione delle bozze dei registri Iva" da parte dell'Agenzia. Ma, viene spiegato, "considerato che la bozza della dichiarazione annuale Iva relativa al 2020 risulterebbe incompleta", il dl fisco precisa che la precompilata "verrà elaborato dall'Agenzia a partire dai dati del 2021".

- di Chiara Piotto

Bozza dl fisco: 300 mln per sicurezza rete Fs

Via libera a una spesa di 300 milioni di euro per il finanziamento di investimenti infrastrutturali per il miglioramento della sicurezza della rete ferroviaria nazionale. Lo prevede la bozza del dl fiscale collegato alla manovra. Si prevede inoltre che alla Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) "non si applicano i vincoli e gli obblighi in materia di contenimento della spesa pubblica previsti dalla legge" e "che la società conservi autonomia finanziaria e operativa, fermo restando l'obbligo di preventiva informativa" ai Ministeri competenti e alle autorità "in relazione alle operazioni finanziarie che comportano una variazione dell'esposizione debitoria della società". 
- di Chiara Piotto