Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Scontro su dl sicurezza bis. Conte: criticità segnalate dal Colle. Salvini: quali?

Cdm concluso in tarda serata. Rinviato l'esame del decreto sicurezza bis in attesa di chiarire con il Quirinale le criticità del provvedimento. Anche l'esame del decreto famiglia, previsto nell'Odg, è stato rinviato. GLI AGGIORNAMENTI DI MARTEDì 21 NEL LIVEBLOG

Leggi tutto
1 nuovo post
Tensione alle stelle nel governo a pochi giorni dalle elezioni di domenica 26 maggio (LO SPECIALE - IL QUIZ - I REPORTAGE). Dopo una giornata infuocata e un primo Cdm pomeridiano, è stato convocato un nuovo Consiglio dei ministri in serata, per discutere il decreto sicurezza bis e il decreto famiglie. Dopo il via libera alle nomine di Biagio Mazzotta alla Ragioneria Generale dello Stato, Giuseppe Zafarana a capo della Guardia di Finanza e Pasquale Tridico all'Inps, la discussione si è concentrata sul tema sicurezza. Il premier Giuseppe Conte ha parlato di alcune criticità sul provvedimento che sarebbero state rilevate anche dal Quirinale, cui il testo è stato trasmesso "per conoscenza". Pronta la risposta di Matteo Salvini: "Attendo di capire quali sono le criticità”. E si dice pronto ad eventuali modiche purché si arrivi al più presto a votare il testo.
 
Già nelle scorse ore non erano mancate le tensioni tra la Lega e Conte. All’attacco del sottosegretario leghista Giancarlo Giorgetti, che aveva messo in dubbio l’imparzialità del premier, aveva risposto piccato lo stesso Giuseppe Conte: “Un fatto gravissimo, se sono in discussione io, è in discussione l'intero esecutivo”. E il leader del Carroccio che aveva tagliato corto: "Conte ha la mia fiducia".
- di monica.serra

Cdm finito, rinviato esame su dl sicurezza e famiglia

 
Il Consiglio dei ministri dopo la sospensione di diversi minuti fa è terminato. L'esame del
decreto sicurezza, a quanto si apprende da fonti governative, è stato rinviato in attesa di chiarire con il Quirinale le criticità del provvedimento. Anche l'esame del decreto famiglia, previsto nell'Odg, è stato rinviato.
- di monica.serra

In corso riunione tra Conte e i vicepremier

 
È in corso, a quanto si apprende, una riunione a margine del Consiglio dei ministri sospeso diversi minuti fa tra il premier Giuseppe Conte e i vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Nel corso della riunione, si apprende ancora, i tre stanno verificando con "la massima serenità" i punti critici del decreto sicurezza. 
- di monica.serra

Tajani: sovranisti non saranno determinanti in Europa

 
- di monica.serra

M5S: pronti lavorare con Lega su criticità

 
"Prendiamo atto delle criticità sollevate sul decreto sicurezza e siamo pronti risolverle al più presto, lavorando serenamente con la Lega. Questo fa un governo responsabile". Così fonti M5S mentre il Cdm è stato sospeso per ragionare sui punti del dl sicurezza bis.
- di monica.serra

Tra nuove tensioni, convocato Cdm su sicurezza e famiglia

 

 
- di monica.serra

Salvini insiste su dl sicurezza, pronto a voto stanotte

 
Nessun rinvio del decreto sicurezza bis: è la linea della Lega in Consiglio dei ministri. A quanto trapela, Matteo Salvini ha chiesto una sospensione della riunione per avere spiegazioni sui presunti rilievi del Colle al testo, "che è pronto". Ha espresso anche piena disponibilità a concordare eventuali modifiche al testo, se necessario. "Non faccio marcia indietro - dichiara - e sono pronto a arrivare al voto in Cdm". La riunione, ora sospesa, rischia di andare avanti a oltranza.
- di monica.serra

Sicurezza, Salvini a Conte: fammi capire quali criticità

 
"Attendo di capire" quali sono le criticità nel decreto sicurezza bis. Così Matteo Salvini ha risposto - a quanto si apprende da fonti leghiste – al presidente del Consiglio Giuseppe Conte che in Cdm ha rilevato criticità e dubbi, anche del Quirinale, sul testo del decreto sicurezza bis. La discussione è - viene riferito - molto animata.
- di monica.serra

Giustizia, ok del Cdm a riforma magistratura onoraria

 
Approvata, salvo intese sulle coperture, all’unanimità dal consiglio dei Ministri la riforma della giustizia onoraria. Soddisfazione del ministro Alfonso Bonafede: "Mantenuta promessa e altro punto del contratto di governo messo nero su bianco in un disegno di legge. Ci sarà anche il tempo e il modo di migliorarlo nel percorso parlamentare”. Salvini: "Altra promessa mantenuta, tutelati migliaia di lavoratori messi a rischio dai governi del Pd e garantito funzionamento della Giustizia. Soddisfatto per il lavoro fatto anche sui magistrati onorari".
- di monica.serra

Conte a Cdm, criticità dl sicurezza segnalate da Colle

 

È in discussione in questi minuti in Consiglio dei ministri il decreto sicurezza bis. E, a quanto si apprende da fonti governative, il premier Giuseppe Conte ha segnalato alla riunione come alcune criticità sul provvedimento siano state segnalate anche dal Quirinale. Il decreto sicurezza bis, assieme a quello famiglia, è stato trasmesso nel pomeriggio da Palazzo Chigi al Quirinale "per conoscenza".
- di monica.serra

Al via il Cdm, Zafarana a capo della Gdf e Mazzotta a Ragioneria Stato

 
Via libera del Consiglio dei ministri alle nomine di Biagio Mazzotta alla Ragioneria Generale dello Stato, Giuseppe Zafarana a capo della Guardia di Finanza e Pasquale Tridico all'Inps. È quanto si apprende da fonti di governo.
- di monica.serra

Tajani: Soccorrere chi sta morendo in mare è un obbligo

 
A pochi minuti dal Cdm in cui si discuterà tra le altre cose anche del decreto sicurezza bis, il presidente della Parlamento europeo e numero 2 di Forza Italia  Antonio Tajani ha detto, ospite di Sarah Varetto a Il Confine su Sky Tg 24, che "Soccorrere chi sta morendo in mare è un obbligo" 
- di giuliana.devivo

Salvini sul decreto famiglia: "Bene, ma io volo in alto. Lavoriamo anche a pensioni di invalidità" 

 
 "Un miliardo per la prima infanzia, per carità.. è meglio un miliardo di un pugno in un occhio. Bene il bonus bebè, i pannolini, il latte in polvere. Ma io volo alto, punto in alto, oso". Così ha risposto Matteo Salvini, nel corso del forum Ansa, a chi gli chiedeva se reputi sufficiente il decreto Di Maio per dare risposte sulla famiglia. "Con il ministro Fontana - ha aggiunto - stiamo lavorando sulle pensioni di invalidità, a partire da un intervento da due, tre miliardi". 
 
- di giuliana.devivo

Dl sicurezza-famiglia per conoscenza a Colle

 
I decreti sicurezza- bis e sulla famiglia sono stati inviati per conoscenza al Quirinale. Lo si apprende da fonti di governo. Il loro esame comincia alle 20.30 in Consiglio de ministri.
- di monica.serra

Salvini: Decreto sicurezza contro spacciatori e scafisti

 
Decreto sicurezza bis per combattere camorristi, spacciatori e scafisti, un fondo per difendere gli anziani truffati, pene più severe per chi abbandona o maltratta animali, telecamere in asili e case di riposo": è l'annuncio su Twitter di Matteo Salvini, a un'ora dall'avvio del cdm che dovrebbe iniziare l'esame del provvedimento. 
 


 
- di giuliana.devivo

Migranti, Guterres: rispettare leggi internazionali

 
"La lettera è stata inviata da uno dei relatori speciali, figure che giocano un ruolo importante ma sono indipendenti dall'Onu". Lo ha detto Stephane Dujarric, portavoce del segretario generale Antonio Guterres, commentando la polemica tra governo italiano e Onu sul decreto Sicurezza bis. "Non vogliamo entrare nelle leggi italiane ma il messaggio di Guterres è che le norme internazionali sulla protezione dei rifugiati devono essere rispettate", ha aggiunto, precisando che "rifugiati e migranti devono essere trattati con dignità e rispetto dei diritti umani".
- di monica.serra

 Di Maio, d'accordo flat tax 15% redditi 70-90.000 euro


"Per me va bene la flat tax con aliquota unica al 15% per il ceto medio": così Luigi Di Maio, che ha indicato in 70-90mila euro il tetto di reddito lordo annuo per applicare la misura

- di giuliana.devivo

Tajani: governo arrivato al capolinea, dopo europee esploderà

 

"Un Governo che è arrivato al capolinea, come avevamo detto già qualche mese fa, che era un matrimonio contro natura destinato a durare poco. Ora dopo le elezioni europee credo che esploderanno i contrasti, è un Governo che ha paralizzato il nostro Paese. Non fanno nulla Lega e Cinque stelle, perché passano il tempo a litigare e, quindi, le ripercussioni sono a danno dei cittadini italiani".
Lo ha detto il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani.
- di Redazione Sky TG24

Partito animalista: governo pensa solo ai Tweet

 
 

 

- di Redazione Sky TG24

Conte, non parlo prima di provvedimenti Cdm

 "Non anticipo alla stampa le eventuali valutazioni su provvedimenti che vengono portati in Consiglio dei ministri": ha risposto cosi' il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, alla domanda dei giornalisti sui dubbi in merito al pacchetto sicurezza. "Sono abituato a parlare con i miei ministri e non anticipare nulla prima di un Cdm che per me e' un organo collegiale", ha sottolineato a Norcia il premier. 
- di Redazione Sky TG24