Elezioni 2018, Grasso (LeU): delusione, ma progetto prosegue

2' di lettura

L’ex presidente del Senato ha commentato il risultato di Liberi e Uguali, che ha raccolto meno del 3,5% dei voti sia alla Camera che a Palazzo Madama: “Ci riserviamo di confrontarci con il Pd in Parlamento”. SPECIALE ELEZIONI

“C’è delusione per il mancato successo” di LeU, ma “continueremo con il nostro progetto a cui crediamo”. Sono queste le parole più importanti da Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali e presidente uscente del Senato, sulle elezioni politiche.
Nella conferenza stampa convocata per commentare il risultato elettorale, che ha visto LeU fermarsi sotto al 3,5% sia alla Camera che al Senato (LA MAPPA DEI COLLEGI), Grasso ha riconosciuto di non aver “saputo intercettare il consenso, travolto dall’onda del successo della destra e del M5s”. IL LIVEBLOG

“Progetto continua”

Grasso ha però anche sottolineato che “continueremo con il nostro progetto a cui crediamo, come promesso ai nostri elettori”. Dopo aver espresso l’indisponibilità al dialogo con la destra, ed avere invece aperto a quello con Di Maio, il presidente uscente del Senato ha parlato del Pd e del futuro del segretario Renzi: “"Non facciamo questioni di persone: la nostra coerenza è vedere le politiche del Pd. E ci riserviamo di valutare qualsiasi confronto. Il Parlamento è il luogo del confronto". CREA LA TUA MAGGIORANZA

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"