Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Capodanno a Roma, Raggi firma ordinanza che vieta i botti

3' di lettura

"Abbiamo il compito tutelare la salute dei cittadini romani e il benessere dei nostri amici a quattro zampe", ha detto la sindaca. Esclusi dal divieto bengala, fontane, bacchette scintillanti, trottole e girandole luminose

Niente botti di fine anno a Roma. L'ordinanza, firmata dalla sindaca Virginia Raggi, vieta l'utilizzo di fuochi artificiali, petardi, razzi e in genere di tutti i prodotti che hanno effetto di scoppio, crepitante e fischiante dalle 00:01 del 31 dicembre 2017 alle 24:00 del 1° gennaio 2018, su tutto il territorio di Roma Capitale. Sono escluse dal divieto bengala, fontane, bacchette scintillanti, trottole e girandole luminose.

Niente botti a Roma

"Abbiamo il compito tutelare la salute dei cittadini romani e il benessere dei nostri amici a quattro zampe. Evitare di festeggiare con botti ed esplosioni aiuta a prevenire sia incidenti alle persone, a volte anche gravi, e danni alle cose, sia il forte rumore che spaventa a morte gli animali, sia domestici che selvatici. A Roma sarà possibile festeggiare per 24 ore il nuovo anno divertendosi senza botti grazie a oltre 100 performance che coinvolgeranno 1.000 artisti provenienti da tutto il mondo", afferma la sindaca.

L'ordinanza del 2017

L'anno scorso era stata fatta un'analoga ordinanza che però era stata impugnata al Tar dai produttori di fuochi d'artificio in quanto vietava l'utilizzo anche di quei fuochi di Capodanno ritenuti innocui e acquistabili da minorenni.

Capodanno, a Napoli arriva la bomba di Kim

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"