Provinciali, a Gorizia conferma del Pd

1' di lettura

Il presidente uscente, Enrico Ghergetta, ha totalizzato il 53%, abbondantemente sopra il quorum. Debole la candidata del centrodestra Simonetta Vecchi (37%). Buono il Terzo Polo con il candidato Stefano Cosma al 10%

PROVINCIALI: TUTTI I RISULTATI

Provinciali, per molte sfide serve il ballottaggio

IL FOCUS: su Milano - su Napoli

Guarda anche:
Amministrative 2011: LO SPECIALE - L'ALBUM FOTOGRAFICO

(In fondo all'articolo tutti i video sulle elezioni amministrative)


Enrico Gherghetta  (Pd), presidente uscente, è stato confermato alla carica di presidente della provincia di Gorizia al primo turno. Lo spoglio gli ha dato ragione, visto che in campagna elettorale continuava a ripetere: '' passerò al primo turno''.
In pratica non c' è stata partita. Ha totalizzato circa il 53%, abbondantemente sopra il quorum, chiudendo la partita. Troppo debole, e soprattutto candidata troppo tardi, Simonetta Vecchi, del Centrodestra, che si è fermata attorno al 37%.

'' Quando ci si presenta uniti - è stato il primo commento del presidente - si vince perché c' è bisogno di una nuova politica''. Il consenso a Gherghetta - che oltre dal Pd è stato appoggiato da Sel, Italia dei Valori e Rifondazione comunista -  è stato unanime, in tutta la piccola provincia di Gorizia, i cui elettori hanno apprezzato il suo programma, ma soprattutto le cose realizzate nel primo mandato.

L' altro dato politico delle elezioni goriziane è il buon risultato del candidato del Terzo polo, Stefano Cosma, che ha raggiunto il 10 per cento dei consensi. Un risultato quasi doppio rispetto al resto del Paese. 

Leggi tutto
Prossimo articolo