Scosse di terremoto a Gubbio, la più forte di magnitudo 3.9

Umbria
27117cf26b0bfc21165098351e2bd319

Non si segnalano danni particolari

(ANSA) - PERUGIA, 15 MAG - Alcune scosse di terremoto - la più forte di magnitudo 3.9 - si sono verificate a Gubbio, proprio nel giorno della Festa dei ceri, che era tuttavia stata annullata anche quest'anno, per la seconda volta, a causa del Covid. Non si segnalano danni a persone o cose.
    Alle 9,56, la scossa 3,9 che è stata nitidamente avvertita dalla popolazione, anche in alcuni centri vicini e fino allo stesso capoluogo umbro. Diverse le repliche registrate in giornata dall'Ingv, con magnitudo fra 2 e 3. Una di 3.1, poco dopo le 10.
    Tutte sono avvenute fra i nove e gli 11 chilometri di profondità e nel raggio compreso fra uno e tre chilometri da Gubbio (una, lieve, anche a Umbertide, sempre in Umbria, nel primo pomeriggio). Da subito sono state avviate le verifiche di stabilità nelle abitazioni e secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, i controlli non hanno evidenziato al momento particolari problemi alle strutture, ma lievi lesioni solo agli intonaci. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24