Draghi, Pasqua di rinascita? Speriamo

Umbria
df88f6e62255e445b1f3549ea429e16f

Il presidente alla messa del card. Bassetti a Città della Pieve

(ANSA) - PERUGIA, 04 APR - E' una Pasqua di rinascita? "Speriamo": così ha risposto il presidente del Consiglio Mario Draghi al cronista prima di entrare nel duomo di Città della Pieve per la messa di Pasqua officiata dal presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti.
    Draghi è in compagnia della moglie Serenella e di due nipotine.

Mario Draghi ha lasciato il duomo di Città della Pieve intorno alle 19,20, al termine della messa officiata dal cardinale Gualtiero Bassetti, che nel corso della sua omelia gli aveva rivolto un saluto. Al cronista che gli ha chiesto se fosse previsto un incontro con lo stesso cardinale, il presidente del Consiglio ha risposto di no. Al termine della messa alcuni dei cittadini presenti lo hanno salutato da lontano e il presidente ha risposto con un cenno della mano.(ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24