Scomparso per il Covid mons. Tiacci

Umbria
fee66aef066b90e15e885c1172ffc602

Terzo sacerdote della diocesi ucciso dal virus

(ANSA) - PERUGIA, 04 GEN - Ancora un sacerdote della diocesi di Perugia-Città della Pieve morto per il Covid, il terzo dall'inizio della pandemia. E' mons. Giovanni Battista Tiacci.
    Il religioso - riferisce la stessa diocesi - è deceduto nella serata di domenica 3 gennaio, presso l'ospedale di Perugia.
    Le esequie si terranno martedì 5, alle ore 11, nella cattedrale di San Lorenzo presiedute dal cardinale Gualtiero Bassetti che si è raccolto in preghiera ed ha espresso il profondo cordoglio alla famiglia Tiacci anche a nome dell'intero Presbiterio diocesano. "Riferimento sicuro per tante anime, per tante persone, per tante istituzioni - lo ricorda il porporato -, don Giovanni lascia un vuoto improvviso, grande, che ci fa stringere gli uni agli altri in uno smarrimento condiviso, in questo nostro tempo così segnato dal male che purtroppo, fra le tante vittime, oggi annovera anche il suo nome. Eppure non riusciamo a pensare a lui senza sorridere ancora per quelle sue battute con le quali sdrammatizzava chiunque si prendesse troppo sul serio. Era un altro modo di annunciare il Vangelo: con la semplicità di chi sa farsi prossimo di tutti, condividendone sinceramente e profondamente sia la festa, sia il dolore".
    (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24