Comunità Incontro, Covid devastante per dipendenze

Umbria
b5bd4a58ef5fb99c7edd1222ed3edbd6

"Forte aumento" uso sostanze soprattutto tra i giovani

(ANSA) - AMELIA (TERNI), 20 DIC - "La seconda ondata pandemica sta mostrando uno scenario devastante anche nel mondo delle dipendenze, segnato da un forte aumento dell'uso di sostanze, alcool e mix di farmaci soprattutto da parte dei giovani": a lanciare l'allarme è la Comunità Incontro di Amelia che, nonostante un Natale "diverso e difficile", si prepara comunque a promuovere un messaggio di vita e speranza.
    Oggi si è svolta una messa celebrata dal vescovo di Terni-Narni-Amelia Giuseppe Piemontese che. tradizionalmente, apre il periodo natalizio. Contraddistinto anche quest'anno dalle tradizionali luminarie allestite dagli ospiti della struttura. A dominare le installazioni sarà una scenografica stella in 3D, che richiama simbolicamente la 'rosa dei venti' posizionata nell'agorà di Molino Silla ampia 14 metri e totalmente realizzata nelle officine della Comunità. Migliaia le luci posizionate in qualsiasi angolo della struttura terapeutica, gli alberi saranno addobbati a festa e non mancherà una suggestiva natività a grandezza naturale. A causa delle nuove disposizioni anti Covid lo spettacolo delle luminarie verrà veicolato attraverso i profili social della Comunità Incontro.
    Peri ragazzi che concluderanno il loro percorso di recupero, il traguardo del 'fine programma', solitamente caratterizzato da un grande evento alla presenza di istituzioni, autorità e delle famiglie, verrà invece celebrato in maniera più intima. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24