Vertice magistratura-forze ordine su lotta droga

Umbria
0e2a00bf1e29e26d0ff6ca804a0c3827

Concordata sempre maggiore sinergia tra i vari Uffici

(ANSA) - PERUGIA, 11 DIC - Vertice sulle attività di contrasto al traffico e spaccio di droga nella provincia di Perugia in questura. Con il questore Antonio Sbordone hanno partecipato il procuratore della Repubblica. Raffaele Cantone, l'aggiunto. Giuseppe Petrazzini, il comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Stefano Romano, quello della guardia di finanza, colonnello Danilo Massimo Cardone e i relativi dirigenti degli uffici investigativi.
    Le strategie di contrasto vedranno, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica, uno start up iniziale basato su una implementazione dello scambio di informazioni fra le varie forze dell'ordine e la magistratura. Un primo passo - è detto in un comunicato della Questura - che vedrà un susseguirsi di procedure operative di capillarizzazione territoriale da parte di personale in divisa e investigatori in borghese. La parola chiave è stata "sinergia", viene sottolineato, nei flussi d'informazione, nelle procedure documentali e nelle localizzazioni e identificazioni dei vari hot spot del traffico di stupefacenti incardinati in una rete di attività illecite.
    (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24