Arrestato su mandato cattura internazionale in hotel Perugia

Umbria
0582b794de2ab38720d8bb85511a4da7

Soggiornava con la sua compagna. Trovato dalla polizia

(ANSA) - PERUGIA, 21 AGO - Stava soggiornando con la compagna, sua connazionale, in un noto albergo di Perugia un macedone di 44 anni rintracciato e arrestato dalla polizia su mandato di cattura internazionale.
    I poliziotti della questura del capoluogo umbro erano stati attivati dalla sala operativa grazie ad un sistema informatico che gestisce il flusso di informazioni fra banche dati di polizia,generando un cosiddetto "alert" nel caso di persone ricercate.
    Velocemente sul posto, per il timore di un suo allontanamento, gli agenti della squadra volante hanno preso contatti con il personale della reception dell'hotel che ha indicato loro la stanza dove l'uomo soggiornava.
    Allo stesso, trovato nella camera, è stato notificato il mandato di cattura internazionale emesso per il reato di truffa dal Tribunale di Struga (Macedonia) e diffuso in Banca Dati Interpol dal National Central Bureau di Skopije. Deve scontare una condanna di un anno e sei mesi di reclusione. L'uomo è stato accompagnato in questura ed espletate le formalità di identificazione e di arresto, è stato condotto al carcere di Capanne. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24