Ripresa per 74% imprese Perugia

Umbria
perugia

Emerge da dati Camera commercio, sono più di 45 mila attività

(ANSA) - PERUGIA, 05 MAG - Sono 45.176 le imprese della provincia di Perugia, il 74,4 del totale, autorizzate a riprendere l'attività nella 'fase 2' dell'emergenza coronavirus.
    Lo ha reso noto Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di commercio, illustrando i dati elaborati dall'Ufficio studi dell'ente.
    In particolare sono tutte le imprese del settore agricoltura e silvicoltura (12.774), l'intero delle attività manifatturiere (6.018), la totalità delle aziende delle costruzioni (8.261), le attività immobiliari (2.761), i servizi finanziari (1.392), i trasporti e magazzinaggio (1.560), le attività professionali (1.870).
    Restano in lockdown - ha reso noto ancora Mencaroni - 15.533 imprese, il 25,6% di tutte quelle attive. Commercio all'ingrosso e al dettaglio e i servizi di alloggio, alberghi, bar e ristorazione sono definiti i settori più colpiti dalle chiusure.
    (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24