In calo export Umbria primo trimestre

Umbria
perugia

Meno 2,4% secondo Monitor distretti Intesa Sanpaolo

Dopo gli "ottimi risultati" del 2018 che avevano permesso all'Umbria di distinguersi come prima regione per crescita percentuale delle esportazioni distrettuali (+13% rispetto alla media nazionale del 2,5%), il primo trimestre 2019 si caratterizza per una riduzione del -2,4% con un valore di esportazioni pari a 174,3 milioni di euro. E' quanto emerge dall'analisi del Monitor dei distretti dell'Umbria, curato dalla direzione studi e ricerche di Intesa Sanpaolo.
    "In un contesto che rimane altamente incerto, risulta sempre più essenziale per le imprese la capacità di modificare rapidamente il proprio raggio di azione per potere cogliere le opportunità di crescita offerte da nuovi sbocchi commerciali" spiega Luca Severini, direttore regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.