Alunni, fare squadra su rinnovabili

Umbria
@ANSA
efcee12126e63f73e8b1a0e697b3b022

"Per obiettivo raddoppio 2030" dice presidente Confindustria

"L'obiettivo fissato per il 2030 prevede il raddoppio dell'energia prodotta da fonti rinnovabili.
    Occorre fare squadra tra industria, comunità e istituzioni regionali": lo ha sottolineato Antonio Alunni, presidente di Confindustria Umbria, in occasione del roadshow di Elettricità futura sul tema "Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico". Realizzato a Perugia in collaborazione con l'associazione degli industriali.
    L'iniziativa ha riunito rappresentanti istituzionali e operatori del settore elettrico. L'Umbria ha - è stato detto - una "dotazione molto importante" nell'ambito delle rinnovabili che garantiscono oltre il 60% della produzione elettrica.
    L'idroelettrico rappresenta la fonte principale seguita dal fotovoltaico.
    Per Alunni il raddoppio dell'energia da rinnovabili è "un'opportunità sia per chi dovrà costruire gli impianti che per chi dovrà produrre energia, ma anche per gli utilizzatori".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.