Occupava abusivamente casa disabitata

Umbria
3115d23c113fcd82c08efc8d205f3c89

Espulso dall'Italia con accompagnamento alla frontiera

(ANSA) - PERUGIA, 4 LUG - Occupava abusivamente, con altre tre persone, una villetta disabitata a Perugia, un tunisino di 37 anni, risultato irregolare sul territorio nazionale, a carico del quale è stato emesso un provvedimento di espulsione dal prefetto di Perugia Claudio Sgaraglia, eseguito con accompagnamento presso un Cpr del sud Italia. I quattro sono stati scoperti nell'ambito del piano di servizi straordinari di contrasto all'occupazione abusiva di immobili disposto dal questore di Perugia. I poliziotti delle Volanti in cooperazione con il reparto Prevenzione crimine sono entrati nella casa, in zona Pallotta, all'interno della quale era stato segnalato viavai di persone. All'interno dell'immobile, in condizioni igienico-sanitarie pessime, gli agenti hanno trovato e identificato quattro uomini, tutti noti alle forze di polizia, tra i quali il tunisino, che, in quanto irregolare, è stato espulso. Salgono così a 18, nell'ultimo mese, gli stranieri destinatari di provvedimenti di allontanamento dal territorio nazionale.
   

Perugia: I più letti