Daspo urbano per parcheggiatori abusivi

Umbria
d3b85e48ca1003e24d58841470c9be9b

Anche per prostituta sorpresa vicino alle scuole

(ANSA) - PERUGIA, 30 GIU - Daspo urbano per due parcheggiatori abusivi, sorpresi a esercitare l'attività davanti alla basilica di Santa Maria degli Angeli di Assisi. A darne notizia è la questura di Perugia che ha emesso, contro i due uomini di origine nigeriana - 32 e 37 anni - il divieto di avvicinarsi all'area della Porziuncola per sei mesi.
    Sempre ad Assisi, altro Daspo urbano nei confronti di un mendicante moldavo di 44 anni con precedenti di polizia, tra cui maltrattamenti in famiglia e violenza privata. L'uomo sarebbe stato sorpreso a dormire, dagli agenti della municipale, nella sala d'attesa del pronto soccorso e nella sala Cup del locale ospedale. Per lui il divieto di avvicinarsi all'ospedale per sei mesi. Daspo anche per una romena di 20 anni per aver violato l'obbligo di allontanamento emesso dai carabinieri per "aver offerto prestazioni sessuali a pagamento, compiendo atti contrari alla pubblica decenza in un luogo adiacente alla locale chiesa parrocchiale e alle scuole materne ed elementari" di Ponte San Giovanni.

Perugia: I più letti