Denuncia schiaffo prima comizio Foligno

Umbria
46cc93a3b50677b0c11a63e035b3e198

Accusa marito esponente M5s che però smentisce ricostruzione

Un giornalista in pensione, Roberto Testa, ha denunciato alla polizia di essere stato colpito al volto con uno schiaffo da un uomo mentre era a Foligno in piazza della Repubblica poco prima del comizio di chiusura della campagna elettorale del candidato a sindaco del centrosinistra, Luciano Pizzoni. Ha quindi indicato come presunto responsabile il marito della consigliera regionale del M5s, Maria Grazia Carbonari, anche lei presente ai fatti.
    L'episodio sarebbe avvenuto al termine di un breve diverbio.
    Carbonari - interpellata dall'ANSA - ha annunciato di volere a sua volta sporgere querela. Parlando di "messa in scena" e contestando la ricostruzione fornita dal giornalista.
    L'episodio è stato oggetto di diversi commenti sui social, anche dopo la diffusione di un filmato su quanto successo.
   

Perugia: I più letti