Per sindaco Perugia sfida centro destra, centro sinistra e M5s

Umbria
6c2dde16ac95e62ad98dadde1a25cdb9

In campo anche ex ministro Belillo e ex consigliere 5 stelle

Dieci candidati, sostenuti complessivamente da 22 liste, si sfideranno per la carica di sindaco di Perugia. E' il quadro che si delinea dopo la scadenza del termine di presentazione delle candidature.
    In lizza il sindaco uscente Andrea Romizi, esponente di Forza Italia, per il centro destra (con FI, Lega e FdI), il giornalista Giuliano Giubilei, per centro sinistra (Pd, Socialisti e Perugia in Europa), e Francesca Tizi, per il Movimento 5 stelle. L'area politica pentastellata vede in in campo con una sua lista però anche Cristina Rosetti, già consigliere comunale uscente del M5s.
    Tra gli aspiranti sindaco del capoluogo umbro pure Katia Belillo, ex ministro e già esponente di primo piano di Rifondazione comunista, con le forze politiche della sinistra riunite nella lista "Perugia in Comune".
    Gli altri candidati sono Antonio Ribecco, Casapound, Salvatore Iacobelli, il Popolo della famiglia, Giordano Stella, Coscienza verde, Carmine Camicia e Marco Mandarini.

Perugia: I più letti