Turismo, Umbria punta al mercato tedesco

Umbria
cd4c209794994b224c570a37794fef99

Fino al 10 marzo Regione allo stand Enit della Fiera di Berlino

"L'Umbria del turismo e delle opportunità di viaggio continua a puntare sul mercato tedesco con un'azione integrata nell'ambito del sistema Italia e promossa e sostenuta dalla Regione Umbria, con il supporto di Sviluppumbria, all'interno dell'International Travel Trade Show di Berlino, che rappresenta la maggiore fiera e mercato d'affari dell'industria del turismo tedesco, con oltre 180mila visitatori, tra cui 108mila operatori dal mondo e 10mila espositori da 180 Paesi": lo rende noto il vice presidente della Giunta regionale ed assessore con delega al Turismo, Fabio Paparelli.
    "Da ieri e fino al 10 marzo - sottolinea l'assessore - all'interno dello stand di Enit (Agenzia nazionale italiana turismo) di cui fanno parte anche altre 15 regioni italiane, i cinque Consorzi turistici umbri e le strutture ricettive che hanno aderito al programma fiere presenteranno la loro offerta ai turisti e buyer tedeschi".
   

Perugia: I più letti