Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Marini, per l'Umbria risorse ridicole

@ANSA
1' di lettura

Presidente Regione critica Piano dissesto idrogeologico

"A me appare evidente che l'unico criterio che guida questo riparto è la 'discrezionalità politica' che danneggia pesantemente alcune regioni italiane, tra cui l'Umbria, e ne premia altre": è quanto afferma la presidente della Regione, Catiuscia Marini, in merito al piano nazionale di dissesto idrogeologico annunciato dal premier Giuseppe Conte, definendo "ridicola" la cifra per l'Umbria.
    "Su un totale di oltre tre miliardi di risorse - afferma Marini - all'Umbria, colpita da gravi problematiche di dissesto idrogeologico, con il territorio attraversato interamente dal fiume Tevere e sottoposto ad evidenti rischi idraulici e soprattutto con il rischio sismico presente sulla fascia appenninica e su gran parte del territorio regionale, che espone l'Umbria ad evidenti impatti di dissesto, è stata assegnata la 'ridicola' cifra di circa novecento mila euro per il 2019 e di appena tre milioni di euro per l'intero triennio 2019/2021, per chi se ne intende di opere pubbliche è come dire '0'".
   

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"