Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Lutto a Perugia per funerale Leo Cenci

@ANSA
1' di lettura

Gonfalone del Comune in cattedrale e bandiere a mezz'asta

Lutto cittadino a Perugia dove alle 15 in cattedrale sono in programma i funerali di Leonardo Cenci.
    Il Comune ha anche disposto l'esposizione a mezz'asta della bandiera sulla facciata di palazzo dei Priori. Ha poi invitato gli esercizi commerciali a tenere abbassate le serrande dei propri locali per la durata delle esequie.
    Al funerale di Leonardo Cenci sarà presente il Gonfalone della città, essendo stato tra l'altro, Cenci iscritto all'Albo d'oro.
   

E' morto il 30 ottobre all'ospedale di Perugia Leonardo Cenci, malato di tumore era impegnato da anni nel mondo del volontariato con la onlus 'Avanti tutta' che ha dato la notizia sul suo profilo Facebook.
    Era stato insignito dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella come "esempio civile" per il suo impegno nello sport". Il fondatore di Avanti tutta ha tra l'altro corso per due volte la maratona di New York con la malattia in atto. Dopo il suo ricovero lo stesso Capo dello Stato si era informato delle condizioni di Cenci.
    "Il nostro Leo è volato in cielo, tra gli angeli. La sua missione sulla terra è terminata" ha scritto su Facebook Avanti tutta. "Di questi sei anni che gli sono stati 'regalati' dalla malattia - si legge nel post - non ha sprecato neanche un giorno. Con i sogni ai piedi e l'invincibilità nel suo cuore è riuscito a realizzare tanti dei suoi desideri ed il resto saranno portati a compimento perché il patrimonio umano e materiale che lui ha creato non andrà disperso".
   

I FUNERALI NELLA CATTEDRALE DI PERUGIA

Si terranno il 31 gennaio alle 15 nel duomo di Perugia i funerali di Leonardo Cenci. A celebrare il rito sarà il vescovo delegato ad omnia monsignor Paolo Giulietti insieme a don Saulo Scarabattoli, parroco della famiglia del fondatore di Avanti tutta. Cenci era nato a Perugia e avrebbe compiuto 47 anni nel novembre prossimo.

PAPARELLI, GRAZIE PER QUANTO HAI FATTO "Voglio esprimere, a nome di tutta la comunità sportiva umbra, un sincero e sentito ringraziamento a Leonardo Cenci per quanto hai fatto fino ad oggi per tutti noi": è quanto afferma il vice presidente della Giunta regionale con delega allo sport, Fabio Paparelli. "Il suo straordinario percorso di vita si è sublimato in un messaggio di speranza che va oltre il tempo e lo spazio - dice ancora Paparelli -, e lo sport, con il suo esempio, si è riappropriato di quel valore intimo ed universale che porta a superare limiti e fragilità. Nello sport ha sempre trovato quel compagno di strada che lo ha aiutato a competere contro la malattia, andando incontro alla vita con un sorriso da vero campione.

IL SINDACO ROMIZI, HA SAPUTO DARE CORAGGIO A TUTTI NOI

"Con Leo se ne va un caro amico, ma soprattutto un uomo che, con il suo esempio e l'attività concreta dell'associazione Avanti Tutta da lui fondata, ha saputo dare speranza e coraggio non solo a tanti malati oncologici, ma a tutti noi". a dirlo è il sindaco di Perugia, Andrea Romizi. "Quella che ha combattuto da quando gli è stato diagnosticato il cancro - ha aggiunto - non è stata solo una sua lotta personale contro la malattia, ma la strenua battaglia di un uomo forte, a favore di tanti altri pazienti come lui e dei loro familiari". IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PERUGIA Profondo cordoglio è stato espresso dal presidente della Provincia di Perugia e sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, per la scomparsa di Leonardo Cenci. "Un esempio per tutti noi, in particolare per tanti giovani, di immenso coraggio e amore per la vita" ha sottolineato Bachetta. "Un ragazzo dal cuore grande - ha aggiunto - che in questi anni non si è mai arreso, portando avanti i suoi sogni e mettendo entusiasmo in ogni sua azione".

MARCO SQUARTA, ESEMPIO HA VALICATO I CONFINI REGIONALI "Leonardo ha insegnato a tutti noi quanto sia importante porre attenzione agli aspetti più significativi e autentici dell'esistenza, senza rimanere intrappolati nella ricerca dell'effimero benessere materiale. Il suo esempio ha valicato i confini regionali, lasciando un messaggio universale a tutti coloro che direttamente o indirettamente lo hanno conosciuto": con queste parole il consigliere regionale Marco Squarta, FdI, portavoce del centrodestra, ricorda Leonardo Cenci. "Prematuramente scomparso - sottolinea - dopo avere combattuto con inesauribile energia la malattia che lo aveva colpito sei anni prima".

IL RICORDO DEL COMUNE DI NORCIA Anche la città di Norcia e l'amministrazione comunale ricordano Leonardo Cenci, simbolo della lotta al cancro, che si è spento dopo una lunga malattia. "Leonardo, amico della città e del territorio, venne a Norcia il 23 dicembre 2016 con alcuni componenti dell'associazione Avanti tutta onlus, quando erano ancora fresche le ferite del sisma a donare energia, coraggio e speranza nel futuro come quella che lui riponeva ogni giorno della sua vita", sottolinea il Comune

IL CORDOGLIO DEL COMUNE DI TERNI "Cordoglio e commozione" vengono espressi dall'amministrazione comunale di Terni per la scomparsa di Leonardo Cenci. "Il suo modo di affrontare la malattia, la sua battaglia - si legge in una nota di palazzo Spada - sono un esempio di tenacia, di forza, di caparbietà e di attaccamento alla vita per tutta la nostra Umbria, ma in generale per ogni uomo e per ogni donna.

I FRATI DI ASSISI LO SALUTANO, CIAO LEO I frati del Sacro Convento di Assisi hanno dedicato a Leonardo Cenci la home page di sanfrancesco.org. Sulla quale compare una sua foto e la scritta "Ciao Leo. E ora avanti tutta". "Dal Paradiso continueremo ad ascoltare il tuo: Avanti tutta!" ha quindi sottolineato padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi. "L'esperienza di Leonardo - ha aggiunto - ci aiuta a comprendere come affrontare le inevitabili sofferenza che la vita ci presenta. Avanti tutta la vorrei declinare con le parole di San Francesco: Letizia Francescana".

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"