Sgalla, Umbria torni luogo più bello dove vivere

Umbria
@ANSA
295340b03931f12a3a8dc185f1c48e91

Segretario Cgil vuole territorio "solidale e virtuoso"

"Vogliamo che l'Umbria torni ad essere un luogo più bello dove vivere". In questa frase c'è il succo del messaggio che il segretario della Cgil dell'Umbria, Vincenzo Sgalla, ha voluto lanciare nella sua relazione al 13/o congresso regionale della Cgil dell'Umbria, che si è aperto a Perugia, in una sala dei Notari gremita dai 270 delegati arrivati dai posti di lavoro di tutta la regione.
    "Vogliamo che si torni a guardare all'Umbria - ha detto Sgalla - come ad un territorio solidale, virtuoso, capace di grandi slanci al di là delle sue dimensioni ridotte. Le difficoltà economiche ci sono state e ci sono, abbiamo perso molto terreno (dal 2008 al 2016, meno 16 punti di Pil, solo il Molise ha fatto peggio), lo spopolamento è un fenomeno preoccupante e in questi anni abbiamo vissuto decine di vertenze, cercando di difendere il più possibile l'occupazione e le produzioni. Ma ora diciamo che serve una fase diversa, perché le potenzialità e anche le risorse per invertire la rotta esistono".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.