Spaccio di droga nel Palermitano, arrestati padre e figlio

Sicilia
©Ansa

I due, di 54 e 25 anni, sono stati ammanettati a Cerda con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno trovato 400 grammi di marijuana, oltre 100 di hashish, 80 piante di cannabis e 18mila euro in banconote di vario taglio

I carabinieri hanno arrestato Gaetano e Ignazio Piraino, rispettivamente di 54 e 25 anni, padre e figlio, a Cerda (in provincia di Palermo), accusati di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il gip di Termini Imerese ha convalidato l'arresto e disposto per entrambi i domiciliari con braccialetto elettronico.

La droga

Nel corso di una perquisizione in un terreno di loro proprietà, i militari hanno trovato circa 400 grammi di marijuana e oltre 100 grammi di hashish. Trovate anche 80 piante di cannabis. I carabinieri della compagnia di Termini Imerese hanno sequestrato, insieme alla droga, anche materiale per la coltivazione e per il confezionamento. In casa sono stati trovati 18mila euro in banconote di vario taglio. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.