Palermo, vende su Facebook giochi d'artificio: arrestato

Sicilia
©Ansa

In manette un uomo di 36 anni: è accusato di detenere e vendere illegalmente materiale esplodente

A Palermo i carabinieri hanno arrestato S.M. di 36 anni perché accusato di detenere e vendere illegalmente materiale esplodente. Secondo le indagini, l'uomo pubblicizzava e commercializzava i fuochi d'artificio sul profilo Facebook.

La perquisizione

Nel corso della perquisizione in casa nel quartiere Zen di Palermo, i carabinieri hanno trovato 56 chili di materiale per il confezionamento e più di chilo e mezzo di massa esplodente.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.