Ruba due bottiglie di whisky da 500 euro, arrestato a Messina

Sicilia

Il giovane ha preso le due bottiglie dagli scaffali del negozio per poi nasconderle in un trolley, ma è stato scoperto dai dipendenti

Un ragazzo di 21 anni è stato arrestato dalla polizia a Messina in flagranza di reato per aver tentato di rubare in un supermercato due bottiglie di whisky del valore, a quanto stimato dagli agenti, di 500 euro.

Il giovane, originario dello Sri Lanka, ha preso le due bottiglie dagli scaffali del negozio per poi nasconderle in un trolley. Colto sul fatto dai dipendenti del supermercato, ha cercato di fuggire ma è stato raggiunto e bloccato dopo una breve colluttazione, in cui è rimasto ferito uno dei dipendenti del negozio. Il 21enne, che dovrà rispondere di tentata rapina, è stato anche denunciato per lesioni personali.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24