Incendi nella notte nel Palermitano: i cittadini abbandonano le case

Sicilia
©Ansa

Gli abitanti hanno lasciato le proprie dimore per paura, perché le fiamme hanno minacciato gli edifici. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i forestali. Per completare lo spegnimento sono intervenuti mezzi aerei in aiuto delle squadre di terra

Notte di incendi nel Palermitano. La situazione più difficile si è verificata a San Martino delle Scale nel Villaggio Montano, nei boschi di piano Renda, l'area di Fontana Fredda e Volo dell'Aquila. Le fiamme hanno minacciato le abitazioni e alcuni residenti, per paura, sono scappati nella notte. Altri roghi sono divampati nella zona di Partinico, Misilmeri e Termini Imerese. Ma in questi casi nessun pericolo per la popolazione.

Le operazioni di spegnimento

Sono intervenuti i vigili del fuoco e i forestali, che hanno lavorato tutta la notte per cercare di arginare i roghi nella frazione del Comune di Monreale (nel Palermitano). Per completare le operazioni di spegnimento sono intervenuti i mezzi aerei in aiuto delle squadre di terra. Un canadair proveniente da Trapani e due elicotteri di base a Boccadifalco sono impegnati dalle prime ore dell'alba. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24