Palermo, sorpreso con 15 chili di sigarette di contrabbando: arrestato

Sicilia

Il giovane, 29 anni, è stato trovato in possesso anche di un chilo e 600 grammi di polvere pirica artigianale e denunciato per detenzione di materiale esplodente 

Un ragazzo di 29 anni, M. B., è stato sorpreso in possesso di 15 chili di sigarette di contrabbando, oltre a un chilo e 600 grammi di polvere pirica artigianale. E’ successo a Palermo. In casa del giovane gli agenti della polizia di Stato hanno rinvenuto anche un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. Il ragazzo è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato e detenzione oltre ai limiti di legge di tabacchi lavorati esteri, e denunciato per detenzione di materiale esplodente.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.