Catania, sequestrato un deposito di botti in un garage del rione San Leone

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

La guardia di finanza ha sequestrato il materiale pirotecnico e denunciato il responsabile alla Procura per commercio abusivo e omessa denuncia della detenzione di materie esplodenti

Oltre 100 botti artigianali illegali del tipo "cipolle" e altri fuochi d'artificio irregolari - per un totale di 48 chili - sono stati sequestrati a Catania dalla guardia di finanza in un garage del rione San Leone, adibito a deposito clandestino. Le merci costituivano un potenziale pericolo per l'incolumità delle famiglie che vivono nell'edificio privato.

Il sequestro

Al termine dell'intervento, i militari hanno sequestrato il materiale pirotecnico e denunciato il responsabile alla Procura per commercio abusivo e omessa denuncia della detenzione di materie esplodenti.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24