Sgominata banda seriale di rapinatori nel Catanese: cinque arresti

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

I malviventi hanno assalito con armi e particolare efferatezza tra il maggio e il luglio del 2018 istituti di credito ed esercizi commerciali nella zona dell’Acese 

I carabinieri del comando provinciale di Catania hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip, nei confronti di cinque persone indagate per rapina aggravata in concorso e ricettazione. La banda ha messo a segno una serie di assalti a mano armata particolarmente efferati a istituti di credito ed esercizi commerciali nella zona dell’Acese tra il maggio e il luglio 2018.

Gli arrestati

A uno degli indagati il provvedimento restrittivo è stato notificato in carcere. Gli arrestati sono Giuseppe Rosario Marino di 37 anni, già detenuto nel carcere di Piazza Lanza; Davide Copercini di 34; Letterio Danilo Cannavò di 35; Giuseppe Cannavò di 24; Giuseppe Sebastiano Pagano di 42.

L'indagine

L'indagine è stata fatta tra il maggio e il luglio del 2018. Secondo quanto accertato, la banda rubava le auto con le quali effettuare le rapine. Ben definiti i ruoli all'interno della banda: chi si occupava di rubare le auto, chi effettuava i sopralluoghi, chi faceva da palo, chi guidava i mezzi e chi materialmente faceva irruzione, sempre travisato da passamontagna o da casco integrale da motociclista all'interno degli esercizi commerciali.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24