Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Omicidio Avola: trovata pistola usata probabilmente per il delitto

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 23/7

1' di lettura

L’arma, una calibro 22 che potrebbe aver esploso i cinque colpi con cui fu freddato, nella notte del 12 giugno scorso, il 25enne Andrea Pace, è stata rinvenuta in una zona impervia 

Nella giornata di martedì 23 luglio, i carabinieri di Siracusa hanno rinvenuto una pistola calibro 22 in una zona impervia tra Avola e Avola Antica. Secondo gli inquirenti, si tratterebbe dell’arma con la quale, probabilmente, è stato ucciso Andrea Pace, 25 anni, di Avola, la notte del 12 giugno scorso. I militari della compagnia di Noto, coordinati dal sostituto procuratore Enea Parodi, con il supporto del personale specializzato per la ricerca e soccorso dei vigili del fuoco, sono riusciti a scovare l’arma grazie all’utilizzo di alcuni droni. La pistola è stata inviata al Ris dei carabinieri di Messina per gli accertamenti tecnici.

La vicenda

Per l’omicidio di Andrea Pace, freddato nelle prime ore del mattino del 12 giugno scorso con cinque colpi di pistola davanti all'ingresso della propria abitazione, in via Neghelli, ad Avola, sono stati arrestati due fratelli, Salvatore e Corrado Caruso, di 25 e 22 anni. Secondo la Procura, i due presunti assassini, fermati qualche giorno dopo l’omicidio, avrebbero agito per vendetta, decidendo di uccidere Pace in seguito a una lite avvenuta tra Salvatore e la vittima.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"