Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mostre a Palermo: cosa fare nel weekend del 13-14 luglio

I titoli di Sky TG24 delle ore 13 del 12/7

5' di lettura

Da non perdere "Festino a Corte" a Palazzo Mazzarrino, che apre le sue porte per una cena performance densa di contaminazioni e commistioni tra arte, cibo, musica e cultura 

In questi giorni i più piccoli potranno divertirsi all’evento “Camelot, pomeriggi con il Cantastorie”, per riscoprire il piacere della narrazione orale e della letteratura fantastica, e con “Il Teatrino dei Pupi Antimafia”, che si terrà a Capaci in occasione dei festeggiamenti di Santa Rosalia.

Mostre che inaugurano a Palermo questa settimana

“Festino a Corte” a Palazzo Mazzarino

Domenica 14 luglio, alle 20.30, Palazzo Mazzarino apre le porte per una cena performance densa di contaminazioni e commistioni tra arte, cibo, musica e cultura. Un evento che nasce per celebrare insieme l’appuntamento che più di ogni altro esalta l’essere palermitano: il Festino di Santa Rosalia, un momento in cui la città si ferma in estasi e contemplazione tra devozione e folklore.

“Risate e Babbaluci”

In via San Lorenzo, il 14 luglio alle ore 21.30, il Mercato celebra l’incontro tra Santa Rosalia e San Lorenzo con un “contro-festino” sui generis, al riparo dal caos del centro città chiuso al traffico. Ci sarà “Risate e babbaluci”, lo spettacolo comico con Ernesto Maria Ponte, Maurizio Bologna, Clelia Cucco e Toni Greco alla chitarra, per uno show che celebra la patrona del capoluogo siciliano tra canti, musica, teatro e...babbaluci, in dialetto le lumache, specialità culinaria palermitana.

Mostre ed eventi in corso a Palermo a giugno 2019

“Scatti d’ali” – Aeroporto Falcone Borsellino

Momenti di vita impressi in un click, seguendo, al di là degli stereotipi, il richiamo della curiosità e delle emozioni. Gente comune che, attraverso i suoi sguardi e le sue espressioni, racconta uno spaccato di vita quotidiana. È visibitale, all’aeroporto Falcone Borsellino, la mostra fotografica “Scatti d’ali”, che raccoglie le istantanee del fotografo dell’Ansa Giovanni Franco. La mostra è curata da Simona Gazziano.

“Stonewall: The Temple” – Palazzo Sant’Elia

Palermo celebra i 50 anni di lotte per i diritti civili con “Stonewall: The Temple”, mostra fotografica che rende omaggio ai moti di protesta che nel 1969 diedero il via alla rivoluzione LGBTQ, ripercorrendone la storia tramite gli scatti presi dall’omonimo libro. L’esposizione, realizzata in collaborazione con Arcigay Palermo e Fondazione Sant’Elia e patrocinata dal Comune di Palermo, sarà visitabile fino al 20 luglio.

“Shifting Stances” – Palazzo Riso

È visibitale fino al 2 dicembre, presso il Polo Museale Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea Palazzo Risi di Palermo la mostra fotografica “Shifting Stances”. Realizzata in collaborazione con il Museo regionale Palazzo D’Aumale di Terrasini, l’esposizione si compone di diverse installazioni. Tra queste, Divided To The Ocean di James Russell Cant, che presenta ritratti di persone che sono emigrate attraverso il mare in Inghilterra, e Sea/Change, l’evoluzione del panorama sociale di Folkestone, città della costa inglese, vista attraverso l’obiettivo di Lee Broadhurst-Hooper. Orari di visita: martedì, mercoledì e domenica dalle ore 10 alle 19.30. Dal giovedì al sabato dalle ore 10 alle 23.30. Lunedì chiuso.

“Soggetto nomade” – Centro Internazionale di Fotografia

Gli anni ‘70 e ‘80, il ventennio cruciale della storia e del costume italiani, sono raccontati dal punto di vista femminile da cinque grandi fotoreporter nella mostra “Soggetto nomade” al Centro Internazionale di Fotografia di Palermo, diretto da Letizia Battaglia. L'esposizione, curata da Cristiana Perrella ed Elena Magini, propone cento scatti di Paola Agosti, Letizia Battaglia, Lisetta Carmi, Elisabetta Catalano e Marialba Russo, e coglie da prospettive diverse una soggettività femminile vissuta, rappresentata e interpretata in un periodo di grandi cambiamenti sociali.

“Aurea Hora” – Villa Zito

Una mostra di tele e installazioni di Francesco De Grandi è il nuovo evento della rassegna “Incursioni contemporanee”, dedicata alla contaminazione tra le collezioni pittoriche della Fondazione Sicilia e i linguaggi dell’arte di oggi. Le esposizioni sono curate da Sergio Trosi. “Aurea Hora” ed evocano il momento in cui significati latenti o usurati si risvegliano e toccano la coscienza. Attorno ai soggetti viene svolta un’opera di costruzione simbolica sul filo di un dialogo con la collezione di Villa Zito, tramite i paesaggi di Francesco Lojacono, con i tagli di luce di Luca Giordano o con le atmosfere di Mattia Preti.

Mostre da non perdere nel resto della Sicilia

“Il Monumento di Erice. Un percorso artistico 1931-1993”

Il Centro Majorana di Erice (Trapani), diretto dal fisico Antonino Zichichi, apre per la prima volta al pubblico gli spazi che dal 1963 ospitano ogni anno il dialogo sul futuro dell'Universo fra i più grandi scienziati della Terra e lo fa con quattro mostre ospitate negli Istituti Wigner-San Francesco e Blackett-San Domenico. Le esposizioni sono aperte tutti i giorni, dalle 10 alle 19, fino al 3 novembre.

“Scoprici, Antonello da Messina” - Museo Mandralisca di Cefalù (PA)

È aperta da sabato 8 giugno la mostra “Scoprici, Antonello da Messina. Due ritratti per Cefalù”, a cura del professor Giovanni Carlo Federico Villa. Per la prima volta a Cefalù, e fino al 26 novembre, un’opera non siciliana di Antonello da Messina sarà esposta nella Pinacoteca Mandralisca: il “Ritratto d’uomo” della collezione Mandralisca sarà in compagnia del “Ritratto d’uomo – Malaspina”, della collezione dei Musei Civici di Pavia.

Eventi per bambini a Palermo

“Camelot, pomeriggi con il Cantastorie”

A Palermo da mercoledì 10 luglio, fino al 30 luglio, dalle 16,30 alle 18.30, Camelot Fantasy Games invita i bambini a riscoprire il piacere della narrazione orale e della letteratura fantastica, soprattutto dell’inventare, del creare storie secondo la “tradizione antica”, quando ancora le storie di mostri e leggende venivano magnificate dai cantori intorno al fuoco o presso le corti del Re. L'evento sarà in via Cluverio 17.

“Il Teatrino dei Pupi Antimafia”

Sabato 13 luglio, alle ore 21, Solart Village, l'associazione socioculturale, organizza il "Teatrino dei Pupi" in occasione dei festeggiamenti di Santa Rosalia. "Rosalia in forma di pupa" a Capaci, in provincia di Palermo, in via Portfino 2. Sarà Angelo Sicilia con il suo teatrino dei pupi antimafia a rappresentare "Santa Rosalia". Dopo seguirà Ristopizza-Apericena e intrattenimento per bambini.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"