Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Catania, accusati di aver fatto 2 rapine in un solo giorno: arrestati

I titoli delle 10 di Sky TG24 del 9/01

1' di lettura

Due ragazzi, di 23 e 29 anni, sono stati arrestati con l'accusa di aver messo a segno due rapine nel giro di poche ore, lo scorso 6 settembre, a Catania 

Giovanni Pasqualino Di Benedetto, di 23 anni, e Lorenzo Rotondo Cocco, di 29, sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile della Questura di Catania perché ritenuti gli autori di due rapine commesse nello stesso giorno, il 6 settembre del 2018. I due erano stati catturati in flagranza di reato dopo l'assalto a una tabaccheria. Dopo ulteriori indagini, la loro situazione si complica perché ora sono due le rapine che gli vengono contestate. Secondo la nuova accusa, prima della tabaccheria, avrebbero rapinato, ripresi dalle telecamere del sistema di sorveglianza, una stazione di servizio. I presunti rapinatori avrebbero puntando una pistola alla nuca di un avventore, rubato 1.300 euro in contanti e diversi pacchetti di sigarette. Le dinamiche violente dei due assalti, i pantaloni indossati da Di Benedetto, uguali a quelli di un rapinatore del tabacchino, e altri elementi trovati nelle loro abitazioni li hanno collegati, secondo l'accusa, a entrambe le rapine. Nei loro confronti, su richiesta della Procura di Catania, il Gip ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare, disponendo il carcere per Di Benedetto e gli arresti domiciliari per Rotondo Cocco.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"