Augusta, scoperta una discarica abusiva vicino al torrente Mulinello

Sicilia
Foto di archivio

Gli uomini della guardia di finanza hanno notato la vasta area extraurbana piena di rifiuti solidi urbani ed industriali, scarti di lavorazione e materiale edile derivato da ristrutturazioni 

Una discarica abusiva di circa 50 mila metri quadrati è stata scoperta dagli uomini della guardia di finanza ad Augusta, nel Siracusano. La discarica sorge lungo la contrada Mulinello a ridosso dell'omonimo torrente. I militari della Compagnia di Augusta hanno notato la vasta area extraurbana piena di rifiuti solidi urbani ed industriali, scarti di lavorazione e materiale edile derivato da ristrutturazioni. Alcune lastre di eternit erano state date alle fiamme ed avevano invaso, a causa delle avverse condizioni meteo, il letto del torrente Mulinello, che corre lungo la vallata sottostante. Gli investigatori hanno avviato le indagini per risalire ai proprietari degli appezzamenti di terreno, dove sono stati sversati in maniera illecita i rifiuti. Contestualmente, è stata avviata l'opera di caratterizzazione alla presenza del personale della Azienda Sanitaria Provinciale. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24