Ritrovato da elicottero pensionato disperso in bosco nel Messinese

Foto di archivio (ANSA)
1' di lettura

È stato identificato attraverso le videocamere di bordo del velivolo dei carabinieri, in grado di rilevare il campo magnetico rilasciato dai corpi 

Ritrovato a Tusa nel Messinese il pensionato di 86 anni di Pollina, provincia di Palermo, che ieri, 9 novembre, ha perso l’orientamento mentre era alla ricerca di funghi nel bosco di Tardara e si è perso. Lo hanno trovato i carabinieri della Stazione di Tusa. Una volta appresa la scomparsa i militari hanno attivato immediatamente le ricerche con l’ausilio di personale della compagnia di Mistretta, della stazione di Pollina, degli uomini della Protezione Civile e del Corpo Forestale di Tusa.

Decisivo l’elicottero dei carabinieri

Le ricerche nell’area boschiva, fitta ed impervia, hanno avuto un esito positivo grazie anche all’intervento di un velivolo dal nono elinucleo carabinieri di Palermo che nel pomeriggio di oggi, dopo svariati sorvoli dell’area, ha localizzato l’anziano. È stato trovato attraverso le videocamere di bordo, in grado di rilevare il campo magnetico rilasciato dai corpi, in una fitta macchia mediterranea dalla quale non riusciva più a trovare la via d’uscita. L’uomo, seppur provato, è risultato in buone condizioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"