Regione Sicilia, Acierno dovrà pagare un risarcimento da 50 mila euro

Foto di archivio (Fotogramma)
1' di lettura

L'ex presidente del gruppo Misto era stato condannato a sei anni di detenzione per avere utilizzato parte dei fondi della Fondazione Federico II, per spese personali 

L'ex presidente del gruppo Misto all'Assemblea Regionale Siciliana, Alberto Acierno è stato condannato in appello, dalla Corte dei conti a pagare 50.000 euro per il danno all'immagine dell'Assemblea. Lo riporta il “Giornale di Sicilia”. La Corte dei conti in primo grado aveva condannato l'ex deputato e direttore generale della Fondazione Federico II, a risarcire 87.342 euro. Acierno era stato condannato anche a sei anni di reclusione per peculato per avere utilizzato, mentre era presidente della fondazione dell'Ars, una parte dei fondi del gruppo per spese personali. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"