Tentata estorsione a imprenditore: arrestato 51enne nel Napoletano

Campania
©Ansa

L’uomo avrebbe agito in compagnia di un 45enne, già in carcere per altri motivi, tra marzo e giugno del 2019. I due avrebbero preteso dall'amministratore di un'impresa edile di Pomigliano d' Arco la somma di 5mila euro, minacciandolo a nome di un clan locale

Un uomo è stato arrestato ieri dai carabinieri, che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare della Dda di Napoli. E.B, 51 anni, è accusato di tentativo di estorsione aggravata dal metodo mafioso. Avrebbe agito in compagnia di A.R., 45enne di Capaccio (in provincia di Salerno), già in carcere per altri motivi e destinatario di una seconda ordinanza della DDA.

La vicenda

Tra marzo e giugno del 2019, i due soggetti avrebbero preteso dall'amministratore di un'impresa edile di Pomigliano d' Arco la somma di 5mila euro, minacciandolo a nome del clan locale dei "Mascitelli".

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.