Rifiuti stoccati nel capannone, una denuncia ad Acerra

Campania
©Ansa

I carabinieri forestali hanno ritrovato pneumatici, materiale plastico e ferroso, guaine e rifiuti di vario genere

Ad Acerra, nel Napoletano, una donna di 48 anni è stato denunciato dai carabinieri forestali per gestione, smaltimento e miscelazione illecita di rifiuti. La donna è titolare di una ditta. I militari - dopo il sopralluogo effettuato nella sede dell'azienda - hanno appurato che all'interno di un capannone erano accantonati numerosi rifiuti speciali: pneumatici, materiale plastico e ferroso, guaine e rifiuti di vario genere.

Il sequestro

I carabinieri hanno anche constatato che era stato approntato un impianto di scarico delle acque reflue che confluiva all'interno di uno dei vicini canali rientranti nel sistema dei "Regi Lagni". L'area - dell'estensione di circa 85 metri quadrati - è stata sottoposta a sequestro.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.