Aversa, passano fuori al bar e sparano con arma a salve: denunciati

Campania
©Ansa

Protagonisti due ragazzi di 18 e 20 anni. La vicenda risale al pomeriggio del 24 dicembre

Una bravata costata una denuncia per procurato allarme. Protagonisti due giovani di 18 e 20 anni, che il pomeriggio del 24 dicembre, ad Aversa in provincia di Caserta, sono passati in auto davanti a un bar del centro, in via Salvo d'Acquisto, esplodendo poi dei colpi di pistola (a salve) verso i passanti e anche contro dei palazzi.

La denuncia

Un poliziotto, libero dal servizio, dopo aver notato la scena, ha iniziato a seguire con la propria vettura i due giovani, che nel frattempo hanno fatto salire in auto altri due amici. L'agente ha contattato la sala operativa, e così poco dopo, una volante ha bloccato l'auto con a bordo i quattro ragazzi. Gli agenti hanno trovato nell'auto una pistola a salve e 135 cartucce. I quattro ragazzi sono stati sanzionati per violazione delle restrizioni anti Covid, mentre i due che hanno esploso i colpi, sono stati denunciati per procurato allarme.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.