Napoli, impugna grosso coltello durante lite condominiale: arrestato

Campania

Diverse persone, quasi tutte imparentate tra di loro, hanno iniziato a litigare per la gestione del palazzo

Mostra un grosso coltello da cucina durante una lite condominiale: per questo, oltre che per una aggressione ai carabinieri, R.C. è stato arrestato.

La ricostruzione dei fatti

L'episodio è accaduto tutto in uno stabile di via don Minzoni, a Frattamaggiore. Diverse persone, quasi tutte imparentate tra di loro, hanno iniziato a litigare per la gestione del condominio. Quando i carabinieri sono arrivati, in seguito a segnalazione, l'uomo brandiva un grosso coltello da cucina. Lo ha lasciato cadere e poi si è scagliato a mani nude contro i carabinieri. Ha provato a colpirli con calci e pugni ma è stato bloccato. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24