Vendevano su internet auto rubate: due arresti tra Napoli e Caserta

Campania

Le indagini dei carabinieri sono scattate dopo la segnalazione di un uomo che aveva scoperto che la sua auto, rubata qualche giorno prima, era stata messa in vendita sul web

Rubavano auto e poi le mettevano in vendita su internet, senza neanche curarsi di cambiare la targa: grazie a questo particolare i due ricettatori, un 46enne e un 22enne, sono stati rintracciati e arrestati. I due sono residenti a Frattamaggiore (Napoli) e Castel Volturno (Caserta).

Le indagini dei carabinieri sono scattate dopo la segnalazione di un uomo che aveva scoperto che la sua auto, rubata qualche giorno prima, era stata messa in vendita sul web. I militari hanno quindi sequestrato l'auto e hanno identificato i due responsabili dell'annuncio online, dei quali non sono stati forniti i nomi. I due sono stati poi bloccati nei pressi di un garage alla guida di due auto rubate. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.