Coronavirus, folla questa mattina in alcuni rioni popolari di Napoli

Campania

Nel Borgo Sant'Antonio Abate e nel rione Sanità diverse persone si sono recate a fare la spesa nei mercatini. Sono venuti a crearsi degli assembramenti nei quali, nonostante in molti avessero la mascherina, non sono state rispettate le distanze di sicurezza

Ancora folla in alcuni rioni popolari di Napoli. Nonostante le restrizioni anti coronavirus, questa mattina nel Borgo Sant'Antonio Abate e nel rione Sanità diverse persone sono scese in strada per recarsi a fare la spesa nei mercatini. In molti si sono presentati con la mascherina, ma negli assembramenti che sono venuti a crearsi non sono state rispettate le distanze di sicurezza. Uno scenario in controtendenza con quanto accade in altre zone della città, come Fuorigrotta e Bagnoli, dove i controlli dei carabinieri svolti attraverso un drone testimoniavano il corretto comportamento dei cittadini.
Il fenomeno degli assembramenti sembrava essersi attenutato rispetto ai primi giorni delle misure contro il coronavirus grazie all’attività delle forze dell’ordine, ma questa mattina la problematica è esplosa nuovamente. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - MAPPE E GRAFICI)

Napoli: I più letti