Napoli, madre e figlio denunciano estorsore: arrestato

Campania

L'uomo di 61 anni ha cominciato a presentarsi a bordo del suo scooter davanti alle piccole attività delle due vittime, minacciando di appiccarvi il fuoco se non avessero accettato di consegnargli la somma di 10mila euro

A Napoli i gestori di due attività commerciali, madre e figlio, hanno denunciato il loro estorsore. I carabinieri hanno così arrestato un uomo i 61 anni, già noto alle forze dell'ordine. Legato da rapporti di parentela a esponenti della criminalità organizzata, il 61enne aveva cominciato a presentarsi a bordo del suo scooter davanti alle piccole attività delle due vittime, minacciando di appiccarvi il fuoco. Inoltre, aveva promesso anche ripercussioni fisiche nei loro confronti se non avessero accettato di consegnargli la somma di 10mila euro. Denunciato dalle sue vittime, è finito in manette.

Napoli: I più letti