Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Accoltellarono minore nel Salernitano: ai domiciliari due 26enni

i titoli di sky tg24 delle ore 13 del 12/12

1' di lettura

Lo scorso 28 novembre, a Pontecagnano Faiano, il giovane era stato ferito all’addome. Il ragazzo era stato operato a causa di lesioni gravissime allo stomaco: è ancora ricoverato all’ospedale di Salerno in prognosi riservata, ma non risulta in pericolo di vita

Due 26enni sono stati sottoposti agli arresti domiciliari poiché accusati dell’accoltellamento di un minore avvenuto lo scorso 28 novembre a Pontecagnano Fagnano (in provincia di Salerno). Le indagini sul caso sono state effettuate dagli agenti della squadra mobile, guidati dal vice questore Marcello Castello. Le forze dell’ordine hanno ricostruito le fasi dell’aggressione e sono riusciti a risalire ai colpevoli. I poliziotti hanno anche raccolto le testimonianze dei presenti e acquisito le immagini delle telecamere della zona, riuscendo così a dare anche un volto agli assalitori.

La vicenda

Lo scorso 28 novembre era scoppiata una rissa tra due gruppi di giovani, tra i quali erano presenti anche alcuni minorenni. I ragazzi, a causa di un diverbio per futili motivi scaturito settimane prima, si erano incontrati per chiarire la questione in maniera definitiva. Ma la discussione era poi degenerata e un minore era stato accoltellato all’addome. La vittima ha riportato lesioni gravissime allo stomaco ed era stata operata dall’equipe del reparto di chirurgia d’urgenza, guidato dal primario Mariano Armellino, dell’ospedale di Salerno. Il ferito resta ancora in prognosi riservata, ma non è più in pericolo di vita.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"