Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Ragazza di 17 anni legata e violentata nel Napoletano: arrestato 30enne

I titoli delle 8 di Sky TG24 del 06/12

1' di lettura

L’uomo è accusato di violenza sessuale, sequestro di persona e atti persecutori. La vittima ha riferito inoltre che l’uomo da oltre due anni la sottoponeva ad atti persecutori e molestie 

Un uomo di trent’anni di Casandrino, nel Napoletano, è stato arrestato con l’accusa di aver sequestrato e violentato una ragazza di 17 anni. L’uomo, uno straniero, è accusato di violenza sessuale, sequestro di persona e atti persecutori nei confronti di una sua connazionale. 

Il racconto della vittima

Le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli Nord, sono scattate dopo che la stessa vittima ha denunciato la violenza subita ai Carabinieri di Grumo Nevano (Napoli) lo scorso 8 ottobre. La ragazza ha raccontato che il 30enne, con l'aiuto di altre persone, l'aveva costretta a salire sulla propria auto, con la quale avevano raggiunto un luogo isolato. Lì l’uomo l’aveva legata e violentata. La vittima ha riferito inoltre che l’uomo da oltre due anni la sottoponeva ad atti persecutori e molestie.

Le indagini

Il responsabile è stato identificato grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza e a intercettazioni telefoniche, supportate dalle dichiarazioni rese dalla vittima e da persone informate sui fatti. In seguita alla denuncia della minorenne l’uomo si era reso irreperibile ma è stato raggiunto dal provvedimento di custodia cautelare in carcere, eseguito dai carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania (Napoli) dietro ordinanza del Gip del Tribunale di Napoli Nord. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"